h12

Come tutto ebbe inizio…

Ed è così che è tutto iniziato, il desiderio di riscatto da una vita che sembrava segnata per sempre da una malattia chiamata diabete mellito di tipo I.

Il non volersi arrendere, il desiderio di dimostrare a me stessa ed al mondo che mi circondava che avevo indubbiamente un problema in più degli altri, ma che nonostante questo potevo farcela, potevo riuscire a vivere in un contesto di straOrdinaria normalità, la mia normalità! Perché nessuno ha il diritto di sancire cosa sia normale e cosa no, la vita è una e va vissuta al massimo delle nostre potenzialità. E’ una lotta continua e con il diabete è indubbiamente una battaglia più ardua, ma siamo vivi e sta a noi cercare e trovare la nostra normalità, il nostro equilibrio…

Io ho iniziato questo percorso il 21 Luglio 2007, facendo qualcosa di apparentemente eccezionale, ma per me quel giorno si è spalancata la porta della MIA normalità… 21 Luglio 2007 – Traversata dello Stretto di Messina, una data che non scorderò mai per le forti emozioni e per la grande soddisfazione ottenuta all’arrivo, ero diabetica ma nonostante questo lo avevo fatto!
Da li è iniziato un lungo percorso di battaglie e di sfide, che porto avanti anche oggi, a volte mi sento stanca, mi sembra di non farcela, lo sconforto prende il sopravvento, ma poi penso a molti di voi, ai bambini/ragazzi diabetici e credo di poter fare ancora qualcosa per loro, per dimostrargli che non è il diabete a fermarci, è indubbiamente un ostacolo in più, un ostacolo che non ti da tregua, presente 365 giorni l’anno, 24h su 24 ma nonostante questo i sogni si possono realizzare!

QUI trovate il video di uno dei giorni più importanti della mia vita!

marta

0comments

23 feb, 2015

News

Comments

Type a comment

Submit